Energie Offida


Vai ai contenuti

Tariffe biorarie

Per la sua bolletta in arrivo le nuove TARIFFE BIORARIE



A partire dal 1º Ottobre 2007, in ottemperanza all' articolo 2 della Delibera n. 237/07, L' Autorità per l' Energia Elettrica e il Gas ha introdotto per il servizio di Maggior Tutela, delle condizioni economiche basate su prezzi differenziati per fascia oraria.

Rispetto alle attuali tariffe monorarie che hanno un prezzo unico nell' arco della giornata, le condizioni economiche in questione, prevedono prezzi differenziati per la fornitura di energia elettrica, secondo le seguenti fasce orarie:

  • costerà di meno dalle 19 alle 8 dei giorni feriali e di tutte le ore dei sabati, domeniche e altri giorni festivi; questi periodi saranno indicati nella sua bolletta come fasce orarie “F2 e F3”;


  • costerà di più per i consumi dalle 8 alle 19 dei giorni feriali; questo periodo sarà indicato nella sua bolletta come fascia oraria “F1”








I prezzi biorari saranno applicati a tutti i consumatori dotati, come Lei, di nuovi contatori elettronici, in grado di misurare i consumi nelle diverse fasce orarie “F1” ed “F2 e F3”.



Come informarsi sui Suoi consumi?
Nella bolletta trovarà le informazioni dei suoi consumi, divisi secondo le due diverse fasce orarie (fasciaF2 e F3” oppure “F1” ).

Queste informazioni le permetteranno di conoscere come sono ripartiti i Suoi consumi nelle due diverse
fasce orarie e come i nuovi prezzi biorari potranno influenzare la Sua spesa per l’energia elettrica.



Come sfruttare le opportunità di risparmio?
Per trarre vantaggio dal nuovo sistema è utile abituarsi a concentrare più di due terzi (più del 66%) dei propri consumi di elettricità negli orari più convenienti: dalle 19 alle 8 di tutti i giorni feriali e tutte le ore dei sabati, domeniche ed altri festivi.

Per risparmiare, sarà necessario usare alcuni elettrodomestici (ad esempio lavatrice, lavastoviglie, scaldabagno elettrico, ferro da stiro, ecc) negli orari e nei giorni con prezzi più convenienti.

Abituarsi fin d’ora a simili e semplici accorgimenti Le consentirà di risparmiare, senza per questo rinunciare alle normali attività.

Utilizzare eccessivamente l’elettricità nelle ore più costose (dalle 8 alle 19 dei giorni feriali) potrà invece comportare un aumento della spesa.



Saranno disponibili anche altre soluzioni?
Per tutti i consumatori esiste già una piena libertà di scelta fra diversi contratti di fornitura, perciò, nel caso Lei non preferisse la soluzione prezzi biorari prevista dall’Autorità, potrà scegliere (ora o in ogni momento futuro) altre soluzioni sul mercato.

Per facilitare le Sue valutazioni nella scelta, l’Autorità ha messo a disposizione lo strumento
Trova offerte, già accessibile tramite il sito o il numero verde indicati di seguito, attraverso il quale potrà trovare alcune delle soluzioni via via disponibili.

L’Autorità ha reso disponibile anche la soluzione “
biorarie a richiesta“ che renderà ancora più conveniente l’energia elettrica nelle fasce orarie F2 e F3 e più costosa nella fascia F1.





La seguente scheda potrà esserLe utile per valutarle due diverse soluzioni.


(*) I prezzi sono calcolati con riferimento al trimestre in corso alla data di emissione della bolletta.










Ulteriori informazioni:

se desidera ulteriori informazioni, può chiamare il Suo fornitore ai riferimenti indicati in bolletta, oppure il numero verde 800.166.654, o consultare i siti internet www.autorita.energia.it e www.acquirenteunico.it ricercando la voce prezzi biorari o trova offerte.


Torna ai contenuti | Torna al menu